Trattamento presidenziale per Lowara nella “Terra del fuoco”

La Fontana di Fuoco, Parco di Baku, Baku, Azerbaijan

Paese di riferimento: Azerbaijan

Da tempo l’Azerbaijan viene chiamato “Terra del fuoco” per gli spettacolari fuochi di gas naturale che ardono lungo le colline della penisola di Absheron. Questi fuochi sono stati la fonte d’ispirazione per la Fontana di Fuoco, monumentale zampillo cangiante che sgorga dalla superficie della Terra.

Con i suoi 30 metri di altezza, la Fontana di Fuoco è diventata l’attrazione del parco pubblico realizzato recentemente nell’ambito di un progetto di rivalutazione dell’area che costeggia Hedar Aliyev Avenue, la strada principale che porta alla capitale del paese, Baku.

Il monumento, a forma di tripla elica, è composto da più di 700 file di luci a LED e da 1600 metri di rotaie rivestite di vetro, si erge imponente al centro di una fontana, trasformando l’orizzonte in uno spettacolo d’acqua, luci e musica.

Dalla fontana sono ininterrottamente pompati in aria migliaia di litri d’acqua, lanciati ad un’altezza di 37 metri, con una capacità massima di circa 1400 m3/h.

La monumentale Fontana di Fuoco è destinata a diventare il simbolo della capitale: per la sua realizzazione si è reso necessario utilizzare pompe affidabili, in grado di fornire acqua alla giusta potenza e di distribuire migliaia di litri d’acqua al giorno per tutti i giochi.

“L’acqua è parte integrante del monumento. Senza una sua corretta distribuzione non ci sono giochi.”

I responsabili del progetto hanno deciso di investire in prodotti Lowara, le migliori pompe idrauliche monostadio disponibili sul mercato, capaci di pompare grandi volumi d’acqua con vantaggi tanto pratici quanto economici.

A Luca Soffritti, esperto installatore e proprietario dell’azienda Neon Alpina Fontane, Cento (FE), è stato affidato l’incarico di
trovare una soluzione in linea con le esigenze dei responsabili del progetto.

Avendo lavorato per anni con i prodotti Lowara, Luca Soffritti non ci ha messo molto a illustrare i benefici della nuova gamma di elettropompe centrifughe a marchio Lowara, capaci di pompare fino a 700 metri cubi d’acqua all’ora e di lanciare getti fino a 100 metri di altezza – una soluzione ideale per i giochi della Fontana di Fuoco.

Durante i giochi d’acqua vengono utilizzate 26 elettropompe centrifughe che pompano migliaia di litri d’acqua al giorno, con una pressione di esercizio fino a 16 bar.

Grazie all’elevato grado di efficienza, le pompe sono utilizzate in modo ciclico, anziché contemporaneamente. In questo modo si registrano dei vantaggi sia a livello di costi che di consumi energetici.

La Fontana di Fuoco è stata ufficialmente inaugurata durante una cerimonia a cui ha preso parte il Presidente Illham Aliyev
accompagnato dalla moglie Mehriban. La città ha festeggiato con un indimenticabile spettacolo mozzafiato di luci, acqua e musica.

“Nell’arco dell’anno, il monumento è in continua funzione. Era di cruciale importanza trovare un sistema di pompe in grado di sostenere elevati ritmi operativi con massima efficienza e costanza.”

Attraverso l’utilizzo di prodotti Xylem a marchio Lowara è stato possibile realizzare un impianto di pompe che, oltre a garantire un risparmio energetico e di costi, richiede minor manutenzione ordinaria.

Download PDF Version