Xylem contribuisce al prestigio della tradizione enologica italiana

Storia dell’applicazione Lowara presso Pasqua Vigneti e Cantine Spa, Verona

Paese di riferimento: Italy

Applicazione: Uso Industriale

I prestigiosi frutti della tradizione enologica italiana godono di fama mondiale. Per valorizzare la qualità e il carattere degli acini, ottenere performance in termini di aroma, colore, equilibrio e portare in tavola il prodotto migliore, è fondamentale che le tecniche di vinificazione contino su un processo produttivo solido e regolare.

L’azienda Pasqua Vigneti e Cantine Spa, collocata nella rinomata zona vitivinicola veronese, produce e commercializza oltre 15 milioni di bottiglie di vino all’anno, con una storia aziendale che supera i 90 anni.

Lo staff Xylem Water Solutions Italia ha instaurato una collaborazione con i tecnici dell’azienda Pasqua per identificare la soluzione ideale volta a conferire al sistema produttivo maggiore affidabilità, migliorando le prestazioni dell’impianto idrico. Data l’esigenza di contare su un impianto idrico in linea con gli elevati livelli produttivi dell’azienda, si è scelto di potenziare l’impianto preesistente mediante l’installazione di un gruppo di pressione Lowara GHV30.

“Per Xylem la sfida principale è stata identificare la soluzione ideale per integrare al meglio l’impianto esistente con quello nuovo, in considerazione delle diverse applicazioni richieste.”

La scelta si è indirizzata verso il gruppo di pressione Lowara GHV30, perché è in grado di offrire una serie vantaggi applicativi: in primo luogo, consente di prelevare l’acqua dall’esistente impianto idrico e stoccata in un silos di accumulo e di pressurizzarla all’interno della linea principale dell’Azienda facendola passare attraverso un addolcitore. Parte dell’acqua addolcita serve gli impianti di imbottigliamento, una parte invece passa poi attraverso un impianto di osmotizzazione per poi accumularla su due silos ed utilizzarla nel processo di lavaggio notturno degli impianti. In secondo luogo, il sistema Lowara potenzia l’impianto idrico consentendo che l’‘acqua di scarto’ – un sottoprodotto del processo di osmotizzazione – sia trasferita dall’impianto di osmosi in un silos di accumulo per poi essere utilizzata per le utenze comuni, per i lavaggi esterni dei macchinari e dei silos di stoccaggio vino garantendo un risparmio in termini di consumi e rispettando l’ambiente. Per soddisfare le diverse richieste idriche dell’azienda, il gruppo di pressurizzazione Lowara è stato dotato di Hydrovar, il sistema di controllo della velocità variabile, assicurando così una fornitura costante in relazione all’effettivo fabbisogno idrico.

“Per Xylem si è rivelato fondamentale mantenere gli elevati standard qualitativi della fornitura precedente, per far sì che, una volta installato, il sistema di pressurizzazione generasse benefici immediati sul funzionamento del processo produttivo.”

commenta Stefano Pitto, Product Manager Booster Sets per Xylem:

“L’azienda Pasqua si aspettava un elevato livello di qualità e affidabilità ed è rimasta soddisfatta dalla soluzione fornita. Il nuovo impianto integrato offre un maggiore controllo sul processo produttivo, contribuendo in modo sostanziale a migliorare la produzione.”

Scarica il Case Story in formato PDF